(+39) 327.85.42.938

Certificazioni di qualità ISO 9001 - ISO 14001 - ISO 45001 - Sicurezza sul lavoro

IGM CONSULTING

Consulenza professionale e qualificata riservata alle imprese

Le nostre attività professionali si svolgono su tutto il territorio nazionale

MOG 231 / home / mog 231

Modelli organizzativi 231

Il D.Lgs 231/01 sulla responsabilità amministrativa (e penale) delle imprese fa parte dell’insieme delle iniziative che le imprese devono adottare per rispondere alla richiesta di maggiore Responsabilità Sociale verso tutte le parti interessate alle attività dell’impresa.

Per sapere se la Vostra Organizzazione è interessata ai reati previsti dal D.Lgs 231/01 (ad es. indebita percezione di erogazioni pubbliche, truffa e frode informatica ai danni dello Stato, corruzione e concussione) occorre porsi le seguenti domande.
La Vostra organizzazione, in Italia, UE, estero:

  • Lavora per la PA?
  • Ha percepito erogazioni pubbliche (contributi, finanziamenti, crediti d’imposta, esenzioni, ecc.)?
  • Partecipa, o ha intenzione di partecipare, a gare pubbliche (in Italia o all’estero per la fornitura di prodotti e servizi o realizzazione opere)?
  • Fornisce informazioni e dati alla PA per via cartacea o informatica (relativi ad aspetti fiscali, previdenziali, sanitari, giuridici, ecc.)?
  • Ha in corso, od intende fare, richieste di autorizzazioni, concessioni, licenze da parte di Enti Pubblici?
  • Esegue attività connesse con l’esercizio della funzione pubblica o di erogazione di pubblico servizio?
  • Ha ricevuto, o ritiene di ricevere, verifiche su aspetti produttivi, ambientali, contributivi, sanitari, fiscali da parte di organismi della PA?
  • Ha reparti produttivi con significativi rischi per la sicurezza e salute dei lavoratori ed è “a norma” con gli adempimenti legislativi previsti?
  • Ha dei potenziali pericoli ed impatti ambientali significativi ed è “a norma” con gli adempimenti legislativi previsti?

Se la risposta è sì ad una di queste domande la Vostra Organizzazione, i Vostri clienti ed i Vostri fornitori lungo la filiera, possono rientrare nei reati che il D.Lgs 231/01 intende prevenire con la minaccia di sanzioni amministrative (e penali), pecuniarie ed interdittive, a carico dell’organizzazione oltre che degli amministratori.

Il servizio “231” proposto da IGM CONSULTING intende creare uno strumento di prevenzione rispetto alla commissione di tali reati e quindi a garanzia della “business continuity” aziendale, conforme a quanto previsto dal D.Lgs 231/01 e Linee Guida nazionali di Confindustria.

Per approfondimenti si rimanda al sito specifico http://www.riskmanagement231.it